4 min read

Due parole su “Davanti al dolore degli altri” di Susan Sontag

Due parole su “Davanti al dolore degli altri” di Susan Sontag

Dopo tanti mesi di lunghe riflessioni e letture faticose torno finalmente nella calda ed accogliente dimensione della Newsletter per parlarti di libri fotografici, i più entusiasmanti e a portata di mano.

In settimana ho finito di leggere il saggio fotografico “Davanti al dolore degli altri” di Susan Sontag: un libriccino di circa 150 pagine, appena ristampato dalla casa editrice nottetempo, che cerca di metterci in guardia sul difficile tema della spettacolarizzazione della violenza tramite le immagini fotografiche.

This post is for subscribers only