5 min read

10 Documentari sulla Fotografia da vedere assolutamente

10 Documentari sulla Fotografia da vedere assolutamente

I Documentari sulla fotografia sono diventati negli ultimi anni un prodotto ambito e ricercato sul mercato. In passato era impensabile andar a produrre un girato che mettesse al centro l’arte ritenuta da tutti di secondo grado, se non di terza categoria.

Oggi invece si fa la fila — o almeno, mi piace pensarla così — per poter contattare i migliori del settore e dar vita insieme a loro ad un prodotto usufruibile sotto forma di DVD o di streaming video.

Noi amanti della fotografia li ringraziamo di cuore ma, c’è solo un piccolo problema: ce ne sono fin troppi. Non sai da dove iniziare e non sai se quel particolare documentario, che ha un costo e una durata ben precisa, potrebbe fare al caso tuo.

Così, per aiutarti, ti ho stilato una mia personalissima lista di 10 Documentari che, dal mio punto di vista, ma anche da quello degli esperti del settore, andrebbero visti assolutamente. Prepara il portafogli, ci sarà da divertirsi.

10 Documentari sulla Fotografia da non farti scappare

Questa è una lista personale in cui potrai trovare 10 Documentari che ho visto ed apprezzato particolarmente, non solo per come sono stati raccontati i fotografi, ma anche per la qualità del prodotto nella sua interezza (montaggio, scenografie, ecc…). Alcuni sono gratuiti, altri invece li puoi trovare in versione DVD o in streaming sulle principali piattaforme di noleggio.

1) Il sale della terra (2014, Wim Wenders e Juliano Ribeiro Salgado)

Credo che se debba descriverti questo documentario, con una sola parola, sarebbe “poesia”. Il sale della terra racconta, attraverso la straordinaria regia di Wim Wenders, le gesta del fotografo Sebastiao Salgado alla prese con la realizzazione del suo progetto di vita: “Genesis“.

Potrei stare ore e ore a raccontarti della bellezza delle immagini e della filosofia di questo encomiabile autore ma, nessuna delle mie parole, sarebbe in grado di battere la visione di questo contenuto. Quindi, dagli un’occhiata, ne vale davvero la pena. Puoi acquistarlo da qui o vederlo, se hai un abbonamento su Prime, direttamente online.

2) Alla ricerca di Vivian Maier. La tata con la Rolleiflex (2014, di John Maloof e Charlie Siskel).

Te l’ho recensito qualche mese fa sul blog e ritorno a consigliartelo anche qui. Alla ricerca di Vivian Maier è un documentario da vedere, soprattutto se ti piace la fotografia di strada e se sei attratto dalle storie misteriose e fuori dal comune.

La fotografa merita, e il documentario, anche lui postumo alla sua morte, e realizzato dalla stessa persona che ha trovato i suoi negativi tantissimi anni fa, ti farà conoscere ancor più approfonditamente questa autrice. Puoi acquistarlo qui o vederlo online su Youtube in streaming.

3) Bill Cunningham New York (2011, di Richard Press)

Esiste un solo Bill Cunningham ed è quello che puoi vedere, in carne ed ossa, in questo documentario realizzato da Richard Press. Se non conosci chi sia il soggetto di questa produzione cinematografica, ti dico solo che ha lavorato per anni e anni per importanti giornali, come il New York Times, ed è diventato un vero e proprio pilastro della fotografia americana.

I suoi simboli riconoscibilissimi sono un sorriso sornione, la sua bicicletta e il suo impermeabile blu. Puoi acquistare il DVD da qui o vederlo su Youtube in streaming.

4) Imagine -The Colourful Mr Eggleston (2009)

Imagine -The Colourful Mr Eggleston è una di quelle chicche di cinema indipendente introvabili in alta qualità online, ma che merita di essere vista, senza troppe remore, anche a costo di farti partire qualche diottria, vista la scarsissima qualità del video, per poterti fare un’idea su colui che ha cambiato la fotografia contemporanea.

Di chi stiamo parlando? Beh, di William Eggleston ovviamente! Credo che solo per questo meriti la tua attenzione. Puoi vederlo direttamente su Vimeo (qui sopra, in inglese).

5) Near Equal — Daido Moriyama (2001)

Altra grande chicca indipendente con questa volta al centro il fotografo giapponese Daido Moriyama. Io lo adoro, e questo documentario non fa altro che farci immergere, ancora più nel profondo, nel mondo di questo straordinario autore. Puoi vederlo gratuitamente su Youtube (qui sopra, in inglese).

6) The Many Lives of William Klein (2012)

C’è William Klein. Non serve dirti altro. Puoi guardarlo gratuitamente su Youtube (qui sopra, in inglese).

7) Paolo Pellegrin — Dies Irae (2011)

Paolo Pellegrin è uno dei più importanti fotografi di reportage che possiamo vantarci di avere in Italia. Collabora con la Magnum Photos e realizza, mediamente, un grande progetto ogni due/tre anni.

Questo documentario fa parte della serie di Sky Arte “Grandi Fotografi” e ci porta all’interno della vita lavorativa, gettando anche lo sguardo sull’aspetto umano di girare per il mondo e rischiare la vita ogni giorno, di questo encomiabile autore. Puoi guardarlo su Youtube (qui sopra) o sulla piattaforma streaming di Sky.

8) Obiettivo Annie Leibovitz (2012)

Una grande fotografa e un personaggio dalle energie inesauribili. Annie Leibovitz è la protagonista di questo documentario che la vede ripercorrere, a parole, e tramite le sue straordinarie immagini, il suo percorso nel mondo della fotografia.

Alla fine della visione di questo prodotto, ti ritroverai a cambiare opinione su questa donna. Te lo posso assicurare. Puoi acquistare il DVD da qui.

9) Nino Migliori. Fotografia Italiana (2013)

Nino Migliori ha un fascino intramontabile. Le sue opere, che siano fotografie, o prodotti artistici della sua mente straripante di idee, sono una goduria per ogni amante della fotografia. In questo documentario, edito Contrasto, troviamo un bel focus su questo gigante della fotografia italiana: dal suo passato, fino ai tempi recenti. Puoi acquistare il DVD da qui.

10) The cambodian room. Situations with Antoine D’Agata (2012)

Concludiamo questa lista di documentari con The cambodian room di Antoine D’Agata. Un artista straordinario, che riesce a far emergere, non senza un principio di autodistruzione, le sue emozioni e suoi tormenti, per poi imprimerli nelle sue fotografie.

In questo documentario lo vediamo spogliarsi di ogni sicurezza e di ogni comodità per poter portare a termine un progetto fotografico in Cambogia. Puoi acquistare il DVD da qui.

18 Festival sulla Fotografia in Italia da tenere sott’occhio
Si scoprono tante cose passeggiando per le sale di un Festival Fotografico. Si impara a “vedere”, ad entrare a contatto con dimensioni difficili e ad intessere relazioni proficue con perfetti sconosciuti provenienti da tutto il mondo. Per noi amanti della fotografia partecipare a questi eventi è sem…
Diventa un Sostenitore 💞
Insieme, per il futuro della fotografia di strada italiana e della buona culturafotografica. Con poco possiamo costruire tanto. Unisciti a noi. Sostenitore 🌟Un piccolo contributo mensile per chi ha a cuore le sorti del progettoeditoriale. Con questo piano ottieni: * 💞 L’ebbrezza di sostenere…

Rompi gli schemi. Vivi la Street Photography al 100%

Unisciti ai lettori di EXTRA ed apri le porte ad un mondo di contenuti esclusivi di approfondimento sulla fotografia di strada, sulla gestione del flusso di lavoro e sulla crescita delle proprie doti autoriali. Ogni settimana un nuovo contenuto.

Clicca qui per saperne di più ◎