2 min read

Due parole su “Failed it!” di Erik Kessels

Due parole su “Failed it!” di Erik Kessels

Questa settimana ho finito di leggere “Failed It” di Erik Kessels: un libriccino che sfrutta la fotografia, quella tipica dell’autore, fatta di archivi e visioni controcorrenti, come strumento esplicativo del concetto di creatività a 360°.

Sono poche pagine, circa un 160, e tutte incentrate verso un tema, per certi aspetti, chiarificatore: fallire non è mai una cosa negativa, anzi, può essere l’inizio di un percorso diretto verso il successo.

This post is for subscribers only