3 min read

LIFE. Le foto della celebre rivista in un archivio online.

LIFE. Le foto della celebre rivista in un archivio online.

Qualche giorno fa, navigando sul web, ho scovato un archivio digitale a dir poco straordinario: l’archivio fotografico di LIFE.

Sembra infatti che la celebre rivista americana, sia mantenuta in vita, da chissà quale cervello elettronico, in un progetto fagocitato dalla Google, incaricata di salvaguardare una grossa fetta della nostra storia umana.

Uao, che peso per la Google! Un fardello però necessario se ci pensiamo, utile a tenete al sicuro quello scrigno immaginifico che altrimenti sarebbe stato perduto per sempre.

LIFE: un archivio che raccoglie tutte le immagini della storia umana

Oggi noi cerchiamo, ritagliamo e conserviamo gran parte del nostro materiale visivo online attraverso le piattaforme della Google. Lo facciamo in un modo così passivo, meccanico e disinteressato da non farci più tanto caso.

Partiamo dalla sezione “Immagini”, fino ad arrivare ai segmenti legati strettamente al video, alla musica e alla progettazione 3D. Tutto questo in maniera straordinariamente gratuita, fruibile ed intuitiva.

Sfogliando tra le tante piattaforme del colosso americano, ne spunta una molto interessante: un archivio fotografico dedicato alla rivista LIFE. Come sappiamo, la testata giornalistica, ha immortalato, analizzato ed evidenziato alcune delle storie più struggenti ed emozionanti dell’umanità, portandoci nelle nostre case, dei veri e propri racconti fotografici di grande potenza emotiva.

Ma ahimè, tutte le migliori storie hanno una fine e quella di LIFE è arrivata nel 2007 a causa della crisi finanziaria dell’azienda. Il suo archivio non è stato fortunatamente perduto ed è consultabile gratuitamente presso le banche dati online della Google. Il colosso americano ha reso infatti disponibile tutto il materiale in una piattaforma specifica caratterizzata da un design vecchio stile e di facile lettura.

La riunione spaziale tra americani e russi. La copertina è ovviamente di LIFE.

Dopo essere entrati, verrete catapultati in una home scarna e riconoscibile dal bollino rosso della rivista — se dovessimo dare un voto a questo progetto solo per la parte visuale, sarebbe un insufficienza meritatissima, ma per fortuna qui l’estetica passa in secondo piano. Nella home potrete avviare una ricerca o partire dalle parti testuali consigliate dall’archivio — diviso in anni, personaggi e luoghi.

Basterà un nome, una data o un periodo storico per trovare tutte le fotografie relative a quell’evento o a quell’individuo. Siete interessati alla sbarco sulla Luna del 1969? Troverete le favolose immagini della traversata spaziale proprio qui. Oppure, se siete amanti del ritratto, potrete visionare le immagini di alcuni storici VIP o Presidenti degli Stati Uniti, realizzati dai profili più effervescenti del panorama fotografico mondiale.

Tutto l’archivio è disponibile gratuitamente ad una qualità più che discreta. Un bella scoperta per gli amanti del fotogiornalismo di ogni nazionalità ed etnia!

- Puoi visitarlo qui.
LIFE. La storia della rivista rivoluzionaria.
Ci sono ben poche riviste che sono entrate nella storia per il loro contributo e per le loro stravaganti scelte editoriali. LIFE merita sicuramente una menzione d’onore, essendo stata una delle prime produzioni commerciali ad accogliere la fotografia, soprattutto quella giornalistica, come unica fon…
Diventa un Sostenitore 💞
Insieme, per il futuro della fotografia di strada italiana e della buona culturafotografica. Con poco possiamo costruire tanto. Unisciti a noi. Sostenitore 🌟Un piccolo contributo mensile per chi ha a cuore le sorti del progettoeditoriale. Con questo piano ottieni: * 💞 L’ebbrezza di sostenere…

Rompi gli schemi visivi. Vivi la tua fotografia di strada al 100%

Unisciti ai lettori di EXTRA ed apri le porte ad un mondo di contenuti esclusivi di approfondimento sulla fotografia di strada, sulla gestione del flusso di lavoro e sulla crescita delle proprie doti autoriali. Ogni settimana una risorsa incredibile.

Clicca qui per iniziare il percorso ◎