3 trucchi per impostare un Portfolio fotografico di effetto

3 trucchi per impostare un Portfolio fotografico di effetto

Photo by Toa Heftiba / Unsplash

Portfolio fotografico. Una parola che fa accapponare la pelle a molti fotografi in erba, che con questo oggetto misterioso, e a tratti spaventoso, non ci hanno mai avuto troppo a che fare.

Eppure in tempi moderni il suo coinvolgimento nelle implicazioni di natura professionale ha assunto un valore quasi inestimabile, diventando, con grande sorpresa, uno degli elementi fondanti per la valorizzazione, o deprezzamento, di un progetto fotografico.

Puoi essere bravo a scattare fotografie, ma se non sei poi in grado di saperle mostrare al tuo pubblico, perdi in partenza, facendo diventare il tuo lavoro molto meno prezioso di quanto sia in realtà.

Ci passiamo tutti da questa fase. L’idea di sistemare ed ottimizzare il progetto appena portato a termine ci annoia, e come accade spesso in molte faccende umane, rimandiamo all’infinito il momento in cui completare anche questo ultimo passo del nostro percorso autoriale.